Casa AV

Progetto per un’abitazione in via Saragozza a Bologna con ampliamento della zona giorno, due bagni in uno e nuova luce nel corridoio.

Data inizio lavori
2009
Data fine lavori
2008
Luogo
Bologna
Committente
Privato
Committente
Privato
Tipo di Affidamento
Affidamento diretto

Il progetto ha riguardato lo studio della nuova distribuzione degli ambienti, alcuni elementi di arredo e il progetto strutturale per un'apertura in un setto portante. 

L'appartamento è al primo piano di un edificio degli anni 50, con una superficie di 95mq circa.

I committenti sono una coppia con un figlio, diventati, in corso d'opera, una coppia con due figli perchè la seconda figlia è nata durante i lavori.

Le criticità dell'appartamento erano la presenza di un lungo e ampio corridoio, sostanzialmente poco utilizzabile in quanto buio e non sufficientemente largo per qualsiasi uso, e la presenza di un solo bagno. 

Si sono realizzate due alte aperture (250cm) per illuminare naturalmente il corridoio dal soggiorno.

Si sono inoltre ricavati due bagni da uno, pensando la doccia come elemento distributivo e di passaggio tra i due ambienti. 

Progetto e DL: Marchingegno