Chiosco nel centro storico

Il tema è quello di realizzare un chiosco commerciale ristrutturando un vecchio chioschetto in un'area pubblica di grande pregio (centro storico  di Cagli) e congruentemente con i lavori di valorizzazione dell'arredo urbano del Viale ove si affaccia e la presenza importante della mura storiche della città. 

 La scelta di progetto prevede la realizzazione di una struttura che ingloba la fabbrica del vecchio chiosco in muratura andando ad occupare uno spazio che è circa quello che  tale struttura ingombra nel suo complesso con la tettoia in legno Un piccolo ampliamento è previsto verso il lato a valle per poter dotare la struttura di servizi igienici oggi assenti, ma lasciando due passaggi laterali in modo da collegare i giardini retrostanti con il piazzale prospiciente il Viale della Vittoria.

L’intervento propone la struttura del Chiosco, sempre di proprietà pubblica, come una struttura a tipologia “leggera” ferro/vetro/legno, classica dei chioschi e delle strutture commerciali che occupano gli spazi pubblici dei centri storici, solo lo zoccolo di base (massima altezza ml 0.50) è pensato realizzato in muratura con intonaco tradizionale.

Data inizio lavori
2005
Data fine lavori
2005
Luogo
Cagli
Committente
privato
Descrizione del Progetto
La struttura di progetto si sviluppa su di un piano ed è prevista per un estensione max. di ml 11.70 *6.90 m, l’edificio dista dalla strada, Viale della Vittoria metri 7.60 circa, dalla siepe metri 1.00 e dal muretto posto a monte una distanza minima di 90 cm, la sua altezza max.è di 3.70m sul lato del viale, nella parte retrostante l’altezza max. è di 3.40 m. Al suo interno conservando in parte le murature del vecchio Chiosco si sono ricavati degli spazi destinati: 1.alla preparazione dei panini per mq=4.11 accessibile direttamente dal bancone bar 2.un ripostiglio,deposito per mq=1.52 3.un bagno handicap di mq=3.20, 4. un bagno privato per il servizio del personale di mq=1.70 5.un relativo antibagno di mq=1.79. 6.lo spazio destinato al bancone di mq=12.10 7.due sale poste una sul fronte di mq=25.81 ed una sul retro di mq=29.74 per un altezza di metri 2.70 La superficie utile interna risulta essere di mq=67.87 e la superficie coperta di mq=88.92. DESCRIZIONE INTERVENTO Il fabbricato viene realizzato con una struttura portante in ferro, con pilastrature e travi in modo da realizzare un reticolo chiuso in ogni direzione, secondo i criteri delle attuali norme tecniche della legge n. 64/74 sulle zone dichiarate sismiche. Il perimetro di tamponamento di elevazione, viene realizzato nella parte alta con una pannellatura in legno fissata alla struttura con isolamento termico interno in maniera da ottemperare alle vigenti disposizioni, la parte inferiore è prevista vetrata con la collocazioni di infissi con taglio termico e vetrate scorrevoli in modo da poter rendere la struttura nella stagione estiva aperta all’esterno. La copertura è realizzata con pannelli di lamiera grecata poggianti sulle travi in ferro,la soletta in c.a. di cm.5 con rete elettrosaldata Ø6 25*25 che costituisce la struttura. L’andamento del manto di copertura è ottenuto con una struttura portata poggiante sul solaio sottostante è realizzata con murici in forati e tabelloni, o travicelli in ferro portati, rasatura di malta per dare l’andamento ondulato della copertura e manto di copertura in lastre di rame. La struttura interna formata da pilastri in ferro verniciato, sarà lasciata a vista mentre un controsoffitto i cartongesso posto su vari livelli sarà realizzato all’interno per nascondere la struttura della copertura. Internamente le murature saranno realizzate in forati ed i locali saranno opportunamente intonacati in malta di cemento. Le sale avranno una pavimentazione in legno di rovere. Sono stati disegnati tutti gli interni.
CREDITS

MARCHINGEGNO - ING. ITALO GRILLI COORDINAMENTO, PROGETTO, STRUTTURE, DIREZIONE LAVORI, AGIBILITA'